La pulizia del tartufo, da effettuarsi solo pochi minuti prima dell'uso, deve avvenire sotto l'acqua fredda utilizzando uno spazzolino per una pulizia più approfondita.

Il tartufo viene servito, tagliato in sottilissime lamelle, su piatti semplici e poco conditi. Ideale sulla fonduta, con i tajarin ed il risotto, sulla carne cruda all'albese sull'insalata di funghi porcini e ovuli reali, o anche semplicemente sull'uovo al tegamino.